Tu sei qui
Home > Posts tagged "Baresità"

EMILIO SOLFRIZZI – Icòne del nostro territorio…

Emilio Solfrizzi

Emilio Solfrizzi Emilio Solfrizzi (Bari, 5 aprile 1962) è un attore e comico. Ha frequentato il liceo classico Domenico Cirillo di Bari. Laureato al DAMS di Bologna, nel 1985 forma con il compagno di studi Antonio Stornaiolo la coppia comica Toti e Tata, che avrà grande popolarità nei primi anni novanta, limitatamente al sud Italia. Insieme, nel 1988, fondano a Bari il teatro-cabaret La Dolce Vita. Nello stesso anno iniziano la collaborazione con l'autore Gennaro Nunziante, con il quale, per quasi un

Baresità gastronomica… SPAGHETTI CON LE PELOSE

SPAGHETTI CON LE PELOSE

SPAGHETTI CON LE PELOSE Tra i piatti di mare tipicamente Baresi, ci sono gli "Spaghetti con le Pelose". Le Pelose sono dei Granchi un po' più grandi dei classici di color verdognolo, hanno gli arti e le chele ricoperte di setole pelose e di colore scuro. La Pelosa è molto diffusa sulla nostra costa e la sua tana è facilmente individuabile nella roccia sotto il livello dell'acqua, in grosse buche. Essa si nutre soprattutto di molluschi ed in particolar modo di Polpi, ma allo stesso tempo è anche la loro preda preferita. Infatti per

Baresità gastronomica… “TIMBALLO alla BARESE”

Timballo alla barese

TIMBALLO alla BARESE Un piatto Barese è il "Timballo di Maccheroni" o detta comunemente "Pasta al Forno". Secondo la tradizione popolare Barese, il Timballo di Maccheroni (U Tembàne) in lingua madre, è preparato soprattutto nel periodo Pasquale, in particolar modo dedicandolo  al Lunedì dell’Angelo. Gli ingredienti per preparare il Timballo di Maccheroni per almeno 6 persone: 500 gr di Mezzi Ziti 500 gr di Carne di Manzo tritata 500 gr di Treccia dura sfilacciata 600 gr di Spezzatino con l’osso e una fetta di  Mortadella 1 lt di Salsa di

Tradizioni | Baresità gastronomica… BENEDETTO PASQUALE

Benedetto Pasquale

Tradizioni | Benedetto Pasquale Secondo la tradizione nelle case Baresi, l'antipasto che apre ancora oggi il pranzo di Pasqua, è il Benedetto Pasquale.  Il suo nome deriva dall'usanza di affidare al capo famiglia o alla persona più anziana, il compito d'impartire una sorta di benedizione ai commensali, riuniti attorno alla tavola imbandita nel giorno della festa, il tutto utilizzando un ramoscello d'Ulivo benedetto. Il Benedetto è un antipasto molto ricco, gli ingredienti per eccellenza, sono semplici e tipici di stagione, e rappresentano tutto il valore simbolico della

Tradizioni | Baresità gastronomica… La SCARCELLA Pasquale, la ricetta

Scarcella

Tradizioni | La Scarcella In dialetto si pronuncia Scarcedde, è un dolce tipico delle feste pasquali, originario della cucina Pugliese e molto conosciuto in tutto Meridione. Su tutte le tavole dei Baresi, quindi, nel periodo di Pasqua secondo la nostra tradizione non si può fare a meno di questi succulenti biscottoni, realizzati nelle più svariate forme, dal "cestino" al "coniglio", dalla "colomba" al "cuore". In pratica è un grande biscotto fatto di Pasta, che può assumere come dicevamo in precedenza, forme più svariate, la sua caratteristica è la presenza di

Tradizioni | Baresità gastronomica… LE ZEPPOLE di San Giuseppe, la ricetta

Zeppole

Tradizioni | Le Zeppole E' il dolce tipico della festa del Papà, a seconda della regione di provenienza viene chiamato in modi diversi, ma a Bari sono le  Zeppole di San Giuseppe.  Il 19 Marzo, infatti, Festa del Papà, nonchè San Giuseppe, su tutte le tavole non possono mancare questi succulenti pasticcini. Si tratta di uno dei dolci protagonisti della grande tradizione pasticcera Italiana e che nelle varie regioni assume varianti diverse pur mantenendo la sua tipica forma di ciambellina guarnita con creme

Baresità gastronomica… “La FOCACCIA”

La Focaccia

La Focaccia La Focaccia Barese è specialità dello street food locale, è lo snack per eccellenza nel capoluogo Pugliese. Spesso sostituisce il pranzo, accompagna le cene o viene degustata in ogni momento della giornata, come merenda o per colmare un piccolo senso di fame. Per chi ama passeggiare all’aperto, e magari anche sgranocchiare qualcosa di genuino e gustoso durante una passeggiata, non esiste invito più irresistibile ed invitante di una bella Focaccia Barese. La Focaccia Barese ha una storia che inizia 3000 anni prima della

Top