Tu sei qui
Home > TERRITORIO > Personaggi > CHECCO ZALONE – Icòne del nostro territorio …

CHECCO ZALONE – Icòne del nostro territorio …

Checco Zalone

Checco Zalone

Checco Zalone, nome d’arte di Luca Pasquale Medici (Bari, 3 Giugno 1977), è un attore comico,  cabarettista, cantautore e musicista, nasce a Bari, anche se risiederà a Capurso. Il nome d’arte Checco Zalone, in dialetto barese, ricorda l’espressione “che cozzalone!”, che significa “che tamarro!”. Durante la sua adolescenza era molto appassionato di videogiochi e trascorreva gran parte dei pomeriggi in casa. Consegue il diploma presso il liceo scientifico Sante Simone di Conversano, in seguito si iscrive presso l’Università di Bari “Aldo Moro”, dove si laurea in giurisprudenza.

Ha suonato con diversi musicisti jazz pugliesi e non solo tra cui i chitarristi Vito Ottolino, Pino Mazzarano e il batterista Ale Baldi. Esordisce nel 2004 come comico insieme con Giacinto Lucariello e Pierluigi Morizio, con cui presenta il concorso di bellezza “Ragazza Cinema Ok” nei locali della Puglia, di seguito appare con Gennaro Nunziante in alcuni programmi di Telenorba. Proviene dal laboratorio Zelig di Bari, raggiunge la notorietà quando approda nel 2005 sul palco di Zelig Off , in cui si esibisce anche nell’imitazione di Carmen Consoli. Presente in molte edizioni di Zelig Circus come comico, è salito alla ribalta nel 2006 grazie alla canzone “Siamo una squadra fortissimi”, uscita durante il campionato mondiale di calcio 2006 culminato con la vittoria dell’Italia.

Esordisce come attore nel 2009 con l’uscita del suo primo film “Cado dalle nubi”, seguito da “Che bella giornata” nel 2011; quest’ultimo raggiunse un totale di 43.475.840 euro al botteghino italiano, superando così gli incassi di un altro storico film di successo italiano “La vita è bella” di Roberto Benigni e diventando così il terzo film di sempre (dopo Avatar e Titanic) ad aver incassato maggiormente in Italia.
Nel 2013 esce il suo terzo film “Sole a catinelle” che con un incasso di 51.948.550 euro risulta il secondo film con i maggiori incassi in Italia dietro ad “Avatar”.

A Gennaio 2016 esce il suo quarto film “Quo vado?” che in soli 6 giorni incassa 37.235.888 euro, che gli permette di superare anche “Star Wars: Il risveglio della Forza” per quanto riguarda il pubblico Italiano. Il 25 settembre 2016 è uscito uno spot televisivo in cui Checco presta la sua immagine alla campagna per la raccolta di fondi a favore della ricerca contro la SMA, una grave malattia muscolare. Lo spot ottiene grande successo, soprattutto per il tono ironico e “politicamente scorretto”, con cui l’attore mette in evidenza le difficoltà quotidiane dei malati e l’atteggiamento spesso intollerante o pietista della gente “normale” nei loro confronti.

Tratto da: “Wickipedia” – https://it.wikipedia.org/wiki/Checco_Zalone

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top