Tu sei qui
Home > TERRITORIO > Dintorni > Le bellezze nei dintorni di Bari… CASTELLANA GROTTE

Le bellezze nei dintorni di Bari… CASTELLANA GROTTE

Castellana Grotte

Castellana Grotte

È un comune  di 19.675 abitanti della Città Metropolitana di Bari. Situata sull’altopiano calcareo della Terra dei Trulli e delle Grotte, è conosciuta soprattutto per il complesso carsico delle Grotte di Castellana.

Nel 1938 la cittadina subisce una svolta turistica, grazie alla scoperta delle grotte da parte del professore Franco Anelli coadiuvato da Vito Matarrese. Nel 1950 il nome del Comune fu mutato da Castellana in Castellana Grotte, in omaggio alla scoperta delle grotte. Ogni anno ospita centinaia di migliaia di turisti da tutto il mondo. L’economia Castellanese è prevalentemente agricola, negli ultimi decenni i vasti Vigneti che  caratterizzavano il territorio, sono stati sostituiti dalla coltivazione del Ciliegio, Olivo e Mandorlo. Gli Ulivi, sono prevalentemente del tipo Cima di Mola, qualità apprezzata per la produzione dell’ottimo Olio Extravergine. Accompagnato dalla Denominazione di Origine Protetta Terra di Bari, con menzione geografica aggiuntiva Murgia dei Trulli, a cui Castellana appartiene.

Notevoli restano peraltro anche le produzioni di Uva, che pone Castellana nel comprensorio delle strade dei Vini DOC della Murgia Carsica, e quelle di Mandorle e Ortofrutta che costituiscono la materia prima per la locale industria conserviera ed enologica. Il patrimonio zootecnico è composto prevalentemente da Bovini per la produzione di Latte e Carne. Fiorenti le numerose aziende di attività artigianali per la produzione di prodotti tessili, eno-gastronomici, arredamento ed industriali. Il turismo è maggiormente sviluppato grazie alle

Osservando la pianta della città, la parte antica di Castellana, di tipo urbano-medievale, è nettamente distinta dal resto del centro sviluppatosi dal ‘600 al ‘800. Posta all’esterno delle vecchie mura e torri, e caratterizzato da strade lunghe e parallele. Le stradine della zona storica, convergenti in Largo San Leone Magno in cui vi si affaccia l’omonima chiesa, sono ancora lastricate da basolato in locale pietra calcarea, e molte di esse conservano i caratteristici cordoli. Nei numerosi altri viottoli, invece, vi si scorgono chiese, palazzi signorili, archi e case bianche.

Il territorio di Castellana Grotte, ubicato a circa 38 km a sud est di Bari, sorge sull’altopiano calcareo della Murgia dei Trulli e delle Grotte, ad un’altitudine media di 300 m s.l.m. ed ha una estensione complessiva di 67,96 km². Esso è, per costituzione geologica e conformazione fisica del terreno, in tutto simile alle caratteristiche geomorfologiche dell’Alta Murgia. Le Grotte di Castellana sorgono a meno di 2 km dall’abitato nelle Murge sud orientali a 330 m s.l.m., altopiano calcareo formatosi nel Cretaceo superiore circa novanta – cento milioni di anni fa.

La visita turistica si snoda lungo uno scenario affascinante per 1,5 km. L’itinerario più lungo, richiede due ore e si sviluppa per 3 km, tra caverne e voragini dai nomi mitologici o fantastici. L’ingresso naturale è costituito da un’enorme voragine a cielo aperto, profonda una sessantina di metri, denominata la Grave. Dalla Grave alla Grotta Nera o della Lupa Capitolina, dopo aver superato il Cavernone dei Monumenti, superato la Calza e successivamente la Caverna della Civetta, attraversato il Corridoio del Serpente, la Caverna del Precipizio ed il Piccolo Paradiso.

Si scorre per il lungo Corridoio del Deserto detto anche il Grand Canyon sotterraneo (di una colorazione rossiccia dovuta alla presenza in tale tratto di minerali ferrosi) si raggiunge la Caverna della Torre di Pisa, il limpido Laghetto di acqua di stillicidio, il Corridoio Rosso, la Caverna della Cupola ed infine passando dal luccicante Laghetto di Cristalli, si giunge nella straordinaria Grotta Bianca, definita la più bella grotta del mondo, luminosa e splendente.Tutto costituito da splendide concrezioni stalattitiche e stalagmitiche e da gallerie intercalate dall’aprirsi improvviso di stupende caverne.

Tratto da: “Wickipedia” – https://it.wikipedia.org/wiki/Castellana_Grotte

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top