Tu sei qui
Home > BARESITÀ > Gastronomia > Tradizioni | Baresità gastronomica… Le GHIEMMERÌIDDE

Tradizioni | Baresità gastronomica… Le GHIEMMERÌIDDE

Ghiemmerìidde

Tradizioni | Ghiemmerìidde

Sono involtini tipici della tradizione Barese. Il nome Ghiemmerìidde, denominazione usata a Bari e provincia, ricorda la forma del gomitolo e deriva dal latino “glomu, glomeris”. Si tratta di involtini di interiora di varie parti, Fegato, Polmone e Rognone in budella, arrotolati con budellino di Agnello oppure di Capretto. Hanno una dimensione di circa 2-3 cm di diametro e di circa 5 cm di lunghezza, e vengono arricchiti da qualche foglia di Prezzemolo.

Nella tradizione Barese si usa cucinarli alla griglia o nel forno a legna, con foglie di Alloro o di Rosmarino e con rametti di Ulivo “ramagghie”, ovvero fogliame di Ulivi, ottenuto in seguito a potatura e conditi semplicemente con Sale e Pepe. Vengono serviti  molto caldi, accompagnati da Patate al forno e da una guarnizione di Verdure grigliate, condite con un filo di Olio Extravergine d’Oliva.

© YouBari.net – RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top